Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Pistoia Volley La Fenice

Facciamo il punto: Serie C

Sabato 27 Aprile 2019

Missione compiuta! Con tre giornate di anticipo sulla fine del campionato la Fenice ha messo la parola salvezza e mantenimento della categoria per la prossima stagione nel vocabolario di questa stagione agonistica.
Con la vittoria per 3-0 sul Chianti volley e la contemporanea sconfitta del Poliri contro San Michele ha decretato la salvezza per la squadra di Tonini.

Una stagione quella che si sta concludendo non facile ed un risultato non scontato in considerazione della rosa molto ristretta con cui la Fenice ha affrontato questo campionato, ma nei momenti difficili è emersa la forza della squadra e la capacità di alcune atlete di cambiare di ruolo per mettersi al servizio
della causa e portare in fondo risultati importanti che hanno contribuito a centrare l’obiettivo.
Possiamo parlare di una salvezza fatta in casa in tutti i sensi, sia con le 6 atlete (Gagliardi, Bianchini, Lelli, Banci, Burchietti e Gaggioli) della Fenice cresciute nel vivaio della società Fuxiablu più Amanda Valentini e Chiara Bosone atlete del 2004 già portate in panchina e non ancora utlizzate, ma anche con le vittorie casalinghe 9 su 12 gare disputate che hanno fatto dell’Anna Frank un fortino inespugnabile dove solo le due prime della classifica e lo Ius Arezzo nella prima gara casalinga hanno portato via i tre punti.
Ed i 27 punti conquistati in casa sono stati determinanti per raggiungere l’obiettivo della stagione.

In questo un grosso merito va al nostro pubblico che nella non molto ospitale palestra Anna Frank hanno sempre fatto trovare la palestra gremita e fatto un tifo caldo e corretto che ha aiutato la squadra e probabilmente fatto la differenza in certi momenti.
Detto questo un arrivederci al prossimo anno sperando di trovare una Fenice ancora più forte e combattiva.