Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Pistoia Volley La Fenice

Facciamo il punto: Serie C

Sabato 1 Dicembre 2018

Come abbiamo scritto la settimana scorsa di un cammino altalenante della Fenice in que- sto campionato, altrettanto dobbiamo dire questa settimana perche siamo a commentare il successo casalingo per 3-0 contro Campi Bisenzio per poi scivolare abbastanza nettamente a Firenze nello scontro diretto contro l’ Olimpia Poliri.

Tutte e due le gare sono la fotocopia rovesciata della stessa medaglia.

Primo set combattuto finito ai vantaggi 29-27, quindici giorni fa a nostro favore, la settimana scorsa in favore delle nostre avversarie; il resto delle due gare è il risultato di questo set, chi lo vince si esalta ed il resto della gara scivola via senza grossi patemi, chi lo perde si deprime ed arranca per il resto della gara, salvo tentare un disperato recupero nel finale di terzo set.

Le fuxiablu hanno dalla loro parte quella di essere la formazione più giovane del torneo ad eccezione delle due under 21 per cui se adesso è pensabile che la continuità di risultati possa essere difficile da trovare, ed in questo il girone di ritorno potrebbe dare qualche risultato positivo in più. La nota negativa invece è quella di avere una rosa molto corta e che non consente molti cambi. Atlete insostituibili potrebbero avere alla lunga segni di stanchezza.

Ma concentriamoci sulla gara odierna dove sul campo della palestra Anna Frank arriva l’Ariete Prato, ambiziosa formazione che non nasconde velleità di promozione nata quest’estate dall’ unione tra L’Ariete ed il Viva volley.

Una gara senza dubbio difficile che la Fenice cercherà di far sua malgrado l’indiscusso valore della nostre avversarie di stasera.

E se il pubblico ha avuto una parte importante nelle ultime due vittorie casalinghe, anche staserà dovrà far sentire forte la sua voce.